ArcheoRunning, una scommessa con me stessa
11 Maggio 2020

The roman bridges running tour by ArcheoRunning

Appena ho dato vita al progetto mi sono chiesta cosa avrei potuto creare di bello, nuovo e innovativo per mostrare la città sotto un altro aspetto. Un qualcosa di diverso dal solito e che potesse identificare ArcheoRunning. Ho iniziato a pensare a ciò che mi piaceva e, tra le mille idee, ho trovato uno spunto. Sono sempre rimasta affascinata dal Tevere e dalla sua storia, mi è sempre piaciuto passeggiare sulla ciclabile che lo accompagna, così ho deciso di creare il The roman bridges running tour. Ho studiato a lungo il percorso e i ponti che lo attraversano. Credo nasconda in sé un fascino inaspettato. Tutti, cittadini romani e turisti, lo attraversano grazie ai ponti. Superandolo lo osservano. Ma quanti realmente lo conoscono?

Ho pensato che questo tour, anzi running tour, potesse essere una buona occasione. Così, per testare il percorso e capire se potesse piacere, ho creato un gruppo privato, in modo da poter cogliere le loro sensazioni e le loro emozioni.

Per vivere la città in maniera diversa, ancora un po’ sonnacchiosa e silenziosa, siamo partiti alle 8. Luogo d’incontro Ponte Milvio. L’idea principale era quella di mostrare loro la città da un altro punto di vista: gli argini del Tevere. Così, seguendo i tratti di ciclabile, a volte frammentati, abbiamo corso su tutta la sponda destra del fiume, incontrando sulla nostra strada ben 19 ponti e mezzo, contando anche ponte Rotto. Ogni ponte, in questo caso, ha previsto uno stop così da poterne conoscere la storia e le vicissitudini. Nello stesso tempo ci siamo orientati individuando i monumenti vicini e quali zone della città ogni singolo ponte collega.

Durante la passeggiata sono affiorati ricordi d’infanzia, aneddoti, ma non solo. Quello che mi ha colpito è stato l’affiatamento creato. L’uscita si è tramutata in una bellissima chiacchierata tra amici, dove non sono mancati gli aneddoti, le storie, la bellezza. Si è interagito in maniera serena e confidenziale, analizzando diversi punti di vista. Ciò che è piaciuto sono stati i sorrisi, le risate scambiate e l’intesa instaurata. Abbiamo trascorso circa due ore in allegra compagnia. Sono stata attentamente seguita rispondendo a molte domande curiose. In totale abbiamo percorso nove chilometri in perfetto stile ArcheoRunning dove amicizia, cultura e sport si fondono.

Non c’è nulla di più vero e sano di una corsetta culturale in compagnia!



Comments are closed.

Prenota Ora
it_ITItaliano
en_USEnglish it_ITItaliano
Open chat
Bisogno d'aiuto?
Powered by

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie tecnici da parte nostra. maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta", permetti il loro utilizzo.

Chiudi